IN "AULA" PER PROGETTARE IL FUTURO

8 gennaio 2022

Prima delle feste, i dipendenti del Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno riuniti a Bucine per un importante incontro formativo Il sindaco: “Il 2021 è stato un anno complesso. Anche in questo periodo difficile il Consorzio ha saputo svolgere un ottimo lavoro. Manutenzioni in linea con i tempi stabiliti e attente all’ambiente rendono più sicuro il nostro territorio” Presenti all’incontro, con la Presidente Serena Stefani e il Direttore Generale Francesco Lisi, il Vice Presidente Leonardo Belperio e Stefano Lombardi, componente dell’assemblea consortile

Sicurezza idraulica, qualità dell’ambiente e progetti per lo sviluppo della distribuzione dell’acqua irrigua alle imprese agricole.

I dipendenti del Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno, prima delle feste, si sono riuniti, con la Presidente Serena Stefani e il Direttore Generale Francesco Lisi, a Brucine per un importante momento formativo.

Obiettivo progettare il 2022, potenziando ancora l’organizzazione e l’efficienza dell’ente, impegnato in compiti resi  più complessi e sfidanti dall’emergenza climatica e dalla volontà di intercettare nuove risorse da investire sul territorio.

La scelta di organizzare l’incontro nel comune valdarnese è stata accolta con soddisfazione dal sindaco Nicola Benini che ha detto: “Il 2021 è stato un anno complesso. Anche in questo periodo difficile, il Consorzio ha saputo svolgere un ottimo lavoro. Manutenzioni in linea con i tempi stabiliti e attente all’ambiente rendono oggi il nostro territorio più sicuro rispetto al passato”

La giornata, un vero e proprio laboratorio di idee, è servita per fare il punto sull’attività svolta ma soprattutto per mettere a fuoco proposte e strumenti per affrontare un 2022 ancora più sfidante.

“I risultati raggiunti sono importanti. Ma di fronte abbiamo sfide nuove, legate anche all’arrivo di ingenti risorse per migliorare ancora la sicurezza idraulica dei nostri territori. Di qui la necessità di ottimizzare le risorse umane ed economiche dell’ente per centrare obiettivi strategici, sul fronte della difesa del suolo e della fornitura di acqua alle imprese agricole”, ha commentato la Presidente.

All’iniziativa hanno partecipato il vice presidente del Consorzio di Bonifica Leonardo Belperio e Stefano Lombardi, uno dei consiglieri eletti  all’interno dell’assemblea dai consorziati in rappresentanza del territorio valdarnese.

Consorzio 2 Alto Valdarno via E. Rossi 2/L - Arezzo (AR) 52100 - CF. 02177170517 - Telefono: +39 0575 190 02 - Fax: +39 190 02 99
Email: [email protected] - Web: http://www.cbaltovaldarno.it

Powered by Arezzo Telematica spa