ANCORA UN GIORNO DI LAVORI SUL CAPOSELVI

26 novembre 2020

Domani si conclude l'intervento nella frazione montevarchina La via di Caposelvi da sabato torna percorribile Dopo Montevarchi, tocca a Cavriglia

Grazie anche alle buoni condizioni meteorologiche, l’intervento sul  Caposelvi sarà ultimato dal Consorzio 2 Alto Valdarno nei tempi preventivati.

Le alberature pericolanti, che minacciavano la sicurezza idraulica e l’incolumità degli utenti di via di Caposelvi, infatti sono state rimosse.

In quaranta ore e con il supporto della  piattaforma aerea, la squadra di operai   riuscirà a mettere  in sicurezza l’area e il torrente dal rischio di schianti improvvisi: rischio che si aggrava in questa stagione caratterizzata da piogge più intense e giornate ventose.

Entro il pomeriggio di domani  la legna sarà rimossa e il cantiere verrà chiuso.

Tornerà quindi percorribile la strada che  unisce la frazione omonima al capoluogo, temporaneamente dichiarata off limits alle auto per consentire le lavorazioni.

Proseguono intanto gli altri interventi programmati dal Consorzio 2 Alto Valdarno su tutto il territorio valdarnese: si tratta di operazioni puntuali, che si aggiungono all’attività di manutenzione ordinaria già eseguita su molti tratti. Servono principalmente per eliminare alcune piante di grandi dimensioni che, per età, posizione e condizioni di salute, rischiano di trasformarsi in pericoli capaci di ostacolare  il regolare deflusso delle acque e di minacciare altre infrastrutture.

Nel versante aretino, dopo Montevarchi tocca a Cavriglia.

In questo caso, gli operai dovranno abbattere un gigantesco pioppo in precarie condizioni di stabilità presente sul rio di Poggio, in località Poggio al Vento.

 

I lavori

Valdarno Casentino Valtiberina e Marecchia Foglia Arezzo Valdichiana

CIVISCHIANA

Previsioni Meteo

ANBI

ANBI Toscana

Consorzio 2 Alto Valdarno via E. Rossi 2/L - Arezzo (AR) 52100 - CF. 02177170517 - Telefono: +39 0575 190 02 - Fax: +39 190 02 99
Email: [email protected] - Web: http://www.cbaltovaldarno.it

Powered by Arezzo Telematica spa