Canale Maestro: intervento di ripulitura degli argini

5 dicembre 2016

Taglio degli alberi e degli infestanti, tagli specifici e selezionati della vegetazione. Proseguono i lavori di ripulitura degli argini del Canale Maestro della Chiana. Lavori importanti che saranno conclusi entro il prossimo mese.

«Prosegue con alacrità il lavoro del Consorzio sul canale della Chiana - commenta il presidente Paolo Tamburini - intervento che ammonta ad oltre un milione e mezzo di euro. Lavoriamo con grande soddisfazione alla messa in sicurezza del Canale con il taglio di arbusti e piante che costituiscono un problema per lo scorrimento delle acque». La ripulitura non ha, infatti, benefici legati al solo Canale Maestro della Chiana. «I vantaggi - prosegue Tamburini - son alla confluenza con Arno e per tutto il resto del reticolo. Oltre alle numerose abitazioni e attività che da una esondazione potrebbero avevo danni notevoli».

I lavori in svolgimento. Gli interventi in esecuzione riguardano la manutenzione ordinaria su opere classificate in II^ categoria oggetto di Convenzione con la Regione Toscana, secondo la D.G.R.T. 346/2016 del 18/04/2016. I corsi d'acqua, oggetto della convenzione, costituiscono i tronchi principali del reticolo idrografico e sottendono ampli bacini ricadenti nelle aree geografiche della Valdichiana Aretina e Senese, come ad esempio Esse di Foiano ed il Torrente Foenna, in particolare la manutenzione interessa i corsi d'acqua aventi opere idrauliche classificate in seconda categoria ai sensi del R.D. 523/1904, (art.5 comma a) "le opere lungo i fiumi arginati e loro confluenti parimente arginati dal punto in cui le acque cominciano a correre dentro argini o difese continue; e quando tali opere provvedono ad un grande interesse di una provincia..." ) e ricadenti nel Comprensorio di Bonifica n°2 Alto Valdarno.

La Regione Toscana ha provveduto alla copertura finanziaria della spesa relativa di questi interventi per un importo complessivo di ca 1.510.000 euro a favore del Consorzio 2 Alto Valdarno. Gli interventi sono stati suddivisi in due lotti, il primo lotto da ca. 750.000 euro ed il secondo lotto da ca. 760.000 euro.

I lavori in entrambi i lotti sono stati suddivisi in quattro macro aree di intervento e di impegno di spesa, quali: Valdichiana Senese, Valdichiana aretina destra, Valdichiana aretina sinistra ed il Canale Maestro della Chiana.

Visto che, gli interventi di manutenzione complessivamente previsti prevedono sfalci sia su tratti arginati che su tratti non arginati, oltre a tagli piante e altre tipologie di lavori necessari a garantire la funzionalità nel tempo delle opere idrauliche e l'officiosità del deflusso nei corsi d'acqua, è stato ritenuto prioritario procedere all'esecuzione dello sfalcio dei tratti dei corsi d'acqua arginati nel primo lotto di interventi, rimandando al secondo lotto l'esecuzione degli sfalci nei tratti non arginati, i tagli selettivi previsti e altri interventi.

Il primo lotto, svolto in amministrazione diretta ed in appalto, ha interessato vari corsi d'acqua tra cui : Esse di Foiano, Allacciante Destro, Allacciante Sinistro, Torrente Foenna, Torrente Salarco, Canale Maestro della Chiana, Esse di Cortona, Allacciante Esse-Mucchia, Allacciante Rii Castiglionesi.

I lavori

Valdarno Casentino Valtiberina e Marecchia Foglia Arezzo Valdichiana

Terra@Acqua

Galleria Immagini

Previsioni Meteo

ANBI

ANBI Toscana

Italia sicura

CIVISCHIANA

Consorzio 2 Alto Valdarno via E. Rossi 2/L - Arezzo (AR) 52100 - CF. 02177170517 - Telefono: +39 0575 190 02 - Fax: +39 190 02 99
Email: consorzio2altovaldarno@cbaltovaldarno.it - Web: http://www.cbaltovaldarno.it

Powered by Arezzo Telematica spa