ECCO COME SI DIVENTA PARTNER DEL CONSORZIO

27 febbraio 2020

A Montevarchi A Montevarchi illustrate le modalità di accesso all’albo on line, le scadenze, i documenti da presentare e le regole da rispettare: un’opportunità importante per decine di realtà dotate di professionalità, attrezzature e mezzi adeguati

Il reclutamento per l’esecuzione dei lavori di manutenzione ordinaria sui corsi d’acqua continua a raccogliere presenze e consensi.

Ieri pomeriggio infatti tanti imprenditori, chiamati a raccolta da Coldiretti,   hanno partecipato all’incontro con il Consorzio 2 Alto Valdarno.

“Per decine di realtà produttive della vallata, la collaborazione con l’ente è un’opportunità importante di integrazione del reddito”,  ha sottolineato Leonardo Belperio nella duplice veste di vice presidente del CB2 e dell’organizzazione agricola aretina, aprendo i lavori nell’ex cinema Guido Guerra a Montevarchi.

E’ stato il direttore generale Francesco Lisi a spiegare nel dettaglio le modalità e i tempi per inoltrare le nuove candidature aggiornando l’albo on line delle imprese, già attivo dal 2019.

“Le iscrizioni restano aperte fino al 31 marzo. Possono farsi avanti in forma singola o associata solo le imprese che hanno sede operativa nel comprensorio del Consorzio”, ha precisato Lisi. “Il Consorzio attingerà a questo elenco per individuare i soggetti a cui affidare parte degli interventi di manutenzione ordinaria del reticolo idraulico tra cui il taglio della vegetazione erbacea e arbustiva e il  taglio selettivo della vegetazione arborea che ostacola il regolare deflusso delle acque. I candidati sono tenuti a inoltrare l’iscrizione per via telematica attraverso il sito www.cbaltovaldarno.it e    a rispettare il regolamento fissato dall’ente, che prevede anche possibilità di esclusione, sospensione e applicazione di sanzioni nei casi in cui non vengano osservati i criteri e le condizioni poste dal Consorzio”.

“Per il mondo agricolo si tratta di una collaborazione strategica, che consente una buona integrazione del reddito e che quindi facilita la permanenza delle imprese sul territorio. Si tratta di una collaborazione che fa bene anche al Consorzio – ha commentato Belperio – che in questo modo può avvalersi di soggetti dotati di una profonda conoscenza della zona che quotidianamente lavorano, presidiano e tutelano con le loro attività principali”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I lavori

Valdarno Casentino Valtiberina e Marecchia Foglia Arezzo Valdichiana

CIVISCHIANA

Previsioni Meteo

ANBI

ANBI Toscana

Consorzio 2 Alto Valdarno via E. Rossi 2/L - Arezzo (AR) 52100 - CF. 02177170517 - Telefono: +39 0575 190 02 - Fax: +39 190 02 99
Email: consorzio2altovaldarno@cbaltovaldarno.it - Web: http://www.cbaltovaldarno.it

Powered by Arezzo Telematica spa