COLLABORAZIONE PER UN TERRITORIO PIU' SICURO

21 gennaio 2020

Tronchi nel Cesto a Figline Valdarno La segnalazione partita da un cittadino viene trasmessa dal Comune di Figline-Incisa Valdarno al Consorzio che interviene rapidamente Stefani (Presidente CB2): “La collaborazione di privati e di enti ci consente di migliorare la difesa del suolo” Ing. Lanusini (responsabile tecnico di area): “Le segnalazioni vengono tutte prese in carico e valutate. Se si ravvisa un rischio idraulico l’intervento è immediato”

“Buongiorno, nel fiume Cesto, vicino a casa mia ci sono due grandi tronchi d’albero che vanno da una parte all’altra del corso d’acqua e che, alla prossima piena, potrebbero ostruirlo. Chiedo che qualcuno provveda a rimuoverli”.

La segnalazione di un cittadino che vive in via di Gaville arriva al comune di Figline – Incisa Valdarno che la trasmette rapidamente al Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno.

Le fotografie allegate sono chiare. Basta il sopralluogo di un tecnico per verificare la condizione di reale  pericolo creata dalle piante spezzate dal vento che, solo pochi giorni prima, aveva sferzato l’area.

I tronchi vengono rapidamente rimossi e le condizioni di sicurezza ripristinate. Nel giro di una manciata di giorni, l’intervento infatti è stato programmato e concluso.

“Questo rapporto di collaborazione tra cittadini, comuni e Consorzio è prezioso e strategico per tenere monitorato un territorio ampio come quello su cui opera l’Alto

Valdarno e per mantenere in sicurezza i corsi d’acqua affidati in gestione all’ente. Una task foce grazie alla quale è possibile migliorare ancora la difesa del suolo”, commenta Serena Stefani, Presidente  del Consorzio 2 Alto Valdarno.

L’ingegner Beatrice Lanusini, responsabile tecnico di area del CB2, spiega: “La collaborazione  di quanti sul territorio vivono e operano ci consente di tenere sotto controllo il reticolo di gestione e di intervenire prontamente quando si presenta una situazione di reale rischio idraulico. E’ questo infatti il principio con il quale i siamo chiamati  a valutare e ad assegnare le priorità alle richieste di intervento. Ogni segnalazione comunque è presa in carico dal Consorzio e verificata anche attraverso un sopralluogo”.

I lavori

Valdarno Casentino Valtiberina e Marecchia Foglia Arezzo Valdichiana

CIVISCHIANA

Previsioni Meteo

ANBI

ANBI Toscana

Consorzio 2 Alto Valdarno via E. Rossi 2/L - Arezzo (AR) 52100 - CF. 02177170517 - Telefono: +39 0575 190 02 - Fax: +39 190 02 99
Email: consorzio2altovaldarno@cbaltovaldarno.it - Web: http://www.cbaltovaldarno.it

Powered by Arezzo Telematica spa