RESCO: SITUAZIONE DI PERICOLO POI RIENTRATA

6 novembre 2019

Il Consorzio al fianco della Protezione Civile per fronteggiare l'ondata di maltempo che si è abbattuta su tutto il comprensorio. Continua il monitoraggio dei corsi d'acqua e di eventuali problemi creati dai nubifragi di questi giorni

Super lavoro per il Consorzio 2 Alto Valdarno che, sul territorio, sta effettuando un’attività di sorveglianza e monitoraggio continua sui corsi d’acqua del comprensorio.

Le piogge intense e prolungate di questi giorni che, purtroppo – secondo le previsioni – si protrarranno ancora, infatti, hanno messo a dura prova il reticolo minore, creando momenti critici e situazioni di pericolo, a cui l’ente ha risposto rapidamente mobilitando uomini e mezzi.

Ieri pomeriggio su richiesta del sindaco di Castelfranco-Piandiscò, il CB2 ha inviato sul posto una squadra rimasta a disposizione della Protezione Civile per fronteggiare eventuali emergenze  e utilizzata insieme al personale del comune per piccoli interventi di ripristino.
Fortunatamente  la pioggia è progressivamente diminuita e la situazione è via via ritornata sotto controllo: le immagini del Resco “furioso” bastano comunque  a raccontare l’entità e la potenzia dei fenomeni meteorologici che hanno investito in poche ore il territorio.

Anche oggi il Consorzio, impegnato nella manutenzione ordinaria e nella realizzazione di un piano straordinario di tagli selettivi sui fiumi principali, ha proseguito l’opera di monitoraggio del  reticolo di competenza.

I lavori

Valdarno Casentino Valtiberina e Marecchia Foglia Arezzo Valdichiana

CIVISCHIANA

Previsioni Meteo

ANBI

ANBI Toscana

Consorzio 2 Alto Valdarno via E. Rossi 2/L - Arezzo (AR) 52100 - CF. 02177170517 - Telefono: +39 0575 190 02 - Fax: +39 190 02 99
Email: consorzio2altovaldarno@cbaltovaldarno.it - Web: http://www.cbaltovaldarno.it

Powered by Arezzo Telematica spa