CORTONA: TUTTI I CANTIERI SUI CORSI D'ACQUA

27 settembre 2019

Serena Stefani (Presidente CB2): “Nel piano delle attività 2019 sono tanti gli interventi previsti sul territorio del comune di Cortona, molti di questi interessano la frazione di Terontola”

Dopo il “riposo” obbligato per il rispetto delle norme a tutela delle specie nidificanti, è ripresa a pieno ritmo l’attività di manutenzione ordinaria dei corsi d’acqua. Anche a Cortona, uno dei comuni più grandi, popolosi e importanti  della provincia.

In questi giorni uomini e mezzi sono impegnati nella frazione di Terontola, dove è decollato e sarà concluso a breve  lo sfalcio dell’erba e il taglio degli arbusti sul rio Cese e sul fiume Mucchia, nei tratti che attraversano il centro abitato.

In entrambi i casi, un secondo passaggio, dopo l’intervento già realizzato prima della data di entrata in vigore dell’annuale  “divieto” salva-fauna.

Nel piano delle attività 2019, lo strumento di programmazione del lavoro del Consorzio 2 Alto Valdarno approvato dalla Regione Toscana, è inoltre previsto di sottoporre a manutenzione altri tratti dei due corsi d’acqua, lavori che saranno effettuati tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre.

“La sicurezza del territorio è la nostra assoluta priorità – spiega Serena Stefani, Presidente del CB2 -. Abbiamo anticipato l’operazione di taglio e sfalcio della vegetazione nelle aree più urbanizzate perché in quelle zone insistono abitazioni, infrastrutture e attività economiche. Ci tengo a precisare inoltre che non ci siamo limitati a questo. Sul Mucchia infatti, nel mese di gennaio, abbiamo provveduto alla chiusura di importanti e pericolose tane di animali e alla rimozione dei sedimenti che si sono accumulati in alveo. E ad espurgo abbiamo sottoposto anche il Cese. Si tratta di interventi meno visibili ma forse anche più strategici ai fini della sicurezza idraulica. Il Consorzio fa la sua parte anche nell’evidenziare criticità non di diretta competenza, che devono essere affrontate e risolte con il coinvolgimento di altri soggetti  o con altre forme di finanziamento”.

Complessivamente per il 2019 sul territorio comunale saranno investiti complessivamente circa 100 mila euro, di cui 40.000 per la manutenzione ordinaria dei corsi d’acqua nella frazione di Terontola.

Sul reticolo del capoluogo sono stati completati molti interventi tra cui quelli sulle Reglie Vecchia della Fraticciola, delle Lepri, delle Chiavi Belle, del Padule; sui rii del Puntellino, della Macchiaiola, di San Pietro; sul borro dell’Essolina.

A breve sarà effettuata anche la manutenzione dell’Esse di Cortona che, tra l’altro, in località Mulinaccio, prevede interventi puntuali di potatura di alcune querce che rappresentano una minaccia per la sicurezza del corso d’acqua.

Soddisfatto degli interventi il Sindaco di Cortona Luciano Meoni: “Ringrazi il Consorzio per aver attenzionato la criticità delle reglie di Terontola e non solo, le stesse sono già state ripulite dalla vegetazione”, commenta e prosegue. “Da oggi è importante migliorare ancora la programmazione dei lavori, in modo da anticipare, nel rispetto delle normative vigenti, la  ripulitura dei canali. Ricordo  che, dal canto suo, il Comune di Cortona si sta mobilitando per intervenire sui fossi di competenza in base alle risorse disponibili. Anche la recente adozione dell’ordinanza rivolta ai privati comincia a produrre risultati soddisfacenti.  Il sistema idraulico deve funzionare e questo si può ottenere solo creando sistema tra enti e privati”.

 

I lavori

Valdarno Casentino Valtiberina e Marecchia Foglia Arezzo Valdichiana

CIVISCHIANA

Previsioni Meteo

ANBI

ANBI Toscana

Consorzio 2 Alto Valdarno via E. Rossi 2/L - Arezzo (AR) 52100 - CF. 02177170517 - Telefono: +39 0575 190 02 - Fax: +39 190 02 99
Email: consorzio2altovaldarno@cbaltovaldarno.it - Web: http://www.cbaltovaldarno.it

Powered by Arezzo Telematica spa