Se il tributo di bonifica è richiesto per fabbricati inagibili o disabitati?

Il regio decreto 215/1933 attribuisce l'onere dei contributi di bonifica al proprietario degli immobili indipendentemente dall'uso che egli fa del bene (art. 10 e art 17) come confermato anche dal codice civile (art. 860). La legge non qualifica la natura o la destinazione degli immobili, avendo voluto comprendere tutte le categorie d'immobili avvantaggiate dalla bonifica. D'altronde ai fini della bonifica l'edificio comporta un costo di esercizio pari ad un fabbricato abitato e o agibile.

I lavori

Valdarno Casentino Valtiberina e Marecchia Foglia Arezzo Valdichiana

CIVISCHIANA

Previsioni Meteo

ANBI

ANBI Toscana

Italia sicura

Consorzio 2 Alto Valdarno via E. Rossi 2/L - Arezzo (AR) 52100 - CF. 02177170517 - Telefono: +39 0575 190 02 - Fax: +39 190 02 99
Email: consorzio2altovaldarno@cbaltovaldarno.it - Web: http://www.cbaltovaldarno.it

Powered by Arezzo Telematica spa