Tipologia di Contributi

I Consorzi di Bonifica quindi, per l’adempimento dei loro fini istituzionali (manutenzione ed esercizio degli impianti e delle opere) nonché per la copertura delle spese di funzionamento del Consorzio, hanno il potere d’imporre i contributi di Bonifica ai proprietari di beni immobili (terreni e fabbricati) che ricadono all’interno del Perimetro di Contribuenza, compresi lo Stato, le Regioni, le Province ed i Comuni per i beni di loro pertinenza (artt.10, 17 e 59 del R.D. n.215/1933 e art.860 c.c.).

I contributi di Bonifica sono emessi annualmente in relazione al beneficio ricevuto, individuato secondo il vigente Piano di Classifica e nella misura stabilita dal Piano annuale di riparto della Contribuenza.

I contributi di bonifica sono oneri reali sulla proprietà, annui, non divisibili per dodicesimi e quote, sono dovuti dal soggetto passivo che risulta proprietario alla data del riparto del ruolo (Delibera dell’Assemblea Consortile Numero 26 del 07/08/2014). Il trasferimento di proprietà dell’immobile fa venir meno l’obbligo del pagamento, da parte del cedente, del tributo per i periodi (annui) di contribuzione successivi a quello in cui è stata fatta la comunicazione di avvenuto cambiamento.

Il venditore ha, comunque, diritto di rivalsa sull’acquirente per i contributi di bonifica pagati dopo la vendita, (art.2041 C.C.)”.

I contributi di bonifica hanno natura tributaria e sono pertanto disciplinati da norme statali (art.21 del R.D. n.215/1933, art.864 c.c., art.103 del D.P.R. n.603/73) e seguono il regime di riscossione delle imposte dirette. Alla riscossione provvede l’esattore sulla base delle norme in vigore, e pertanto espletando tutte le procedure di messa in mora, fino al pignoramento, ipoteca dei beni, sequestro amministrativo dei mezzi ecc. Il Contributo di Bonifica è un contributo annuo, non frazionabile per mesi di proprietà.

I lavori

Valdarno Casentino Valtiberina e Marecchia Foglia Arezzo Valdichiana

Terra@Acqua

Galleria Immagini

Previsioni Meteo

ANBI

ANBI Toscana

Italia sicura

CIVISCHIANA

Consorzio 2 Alto Valdarno via E. Rossi 2/L - Arezzo (AR) 52100 - CF. 02177170517 - Telefono: +39 0575 190 02 - Fax: +39 190 02 99
Email: consorzio2altovaldarno@cbaltovaldarno.it - Web: http://www.cbaltovaldarno.it

Powered by Arezzo Telematica spa